E-mail



Numero di giocatori 3-5
Età 12 in su
Durata 45 minuti
Tipologia Piazzamento
Classe B1
Lingua Inglese
Dipendenza dalla lingua No
Autore Ralf Burkert

VM_FAVORITE_NOLOGIN

Mac Robber



In questo simpatico gioco della Queen Games, i giocatori impersonano i leader di alcuni clan scozzesi (tra cui i MacLeod e i MacDonald) in perenne lotta tra di loro per accaparrarsi i migliori pascoli per il proprio bestiame e per aumentare il proprio prestigio.

Mac Robber sfrutta una semplice meccanica di piazzamento e di gestione della plancia. La scatola è quella classica della Queen Games (stile Alhambra, per intenderci); il materiale non eccelle ma non è nemmeno scarso (sacchetto di cubetti colorati di legno, plancie, carte piccole, segnalini).

Il gioco si svolge in una serie di round in cui ogni giocatore svolge il proprio turno, pescando casualmente 6 cubetti dal sacchetto, scegliendone alcuni in base ad alcune regole (es. 1 cubetto rosso simboleggia una mandria di bestiame, 2 blu un castello, 1 giallo un guerriero, 1 blu un bardo o un suonatore di cornamusa, etc.) effettuando fino a due azioni diverse per round (tranne l’ultimo giocatore di ogni round che può effettuarne una sola), dopodichè si potranno effettuare raid o cambi di carte.
In base all’azione scelta, vengono poi posizionati i cubetti nelle proprie zone corrispondenti (bestiame, castello, monasteri sopra i domini liberi; guerrieri, monaci, suonatori di cornamusa all’interno della corte del giocatore).
Utilizzando l’azione <> (scartando un cubetto blu) si possono rubare cubetti da altri giocatori. È possibile anche scegliere di aggiungere un nuovo dominio libero ai propri possedimenti, scartando i cubetti richiesti e aggiungendo una tessera dominio coperta alle proprie caselle dominio.
Dopo aver effettuato le proprie azioni, si può effettuare un raid o cambiare fino a 3 delle proprie carte. Il raid consiste nell’attaccare un rivale, svolgendo 3 diversi combattimenti, utilizzando le carte (numerate da 1 a 4) a cui si può aggiungere un bardo per ogni combattimento (dona un bonus di +1). Dall’esito totale dei 3 combattimenti (vittoria, pareggio, sconfitta) si ottengono (o si perdono) punti vittoria e si può distruggere (o rubare) un possedimento all’avversario. Dopodichè si pescano nuove carte.
Dopo che tutti i giocatori hanno svolto il proprio turno nel round, si svolge la fase di conteggio, in cui vengono attribuiti i punti vittoria ai giocatori che possiedono le maggioranze di cubi azione per colore. A questo punto, si pesca a caso una tessera nuovo dominio e la si svela; questa presenta un numero, ad indicare la casella segnapunti che potrebbe causare la fine della partita; se almeno un giocatore ha raggiunto o superato la casella indicata sulla tessera pescata la partita ha termine, altrimenti il gioco prosegue, cambiando il giocatore iniziale.
Al termine della partita, il giocatore con il maggior numero di punti vittoria è, ovviamente, il vincitore.



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.