E-mail



Numero di giocatori 2-5
Età 14 in su
Durata 120 minuti
Tipologia Piazzamento
Classe Standard
Lingua Inglese
Dipendenza dalla lingua No
Autore Mario Papini

VM_FAVORITE_NOLOGIN

De Vulgari Eloquentia



Ambientazione
A cavallo tra XIII e XIV secolo, mercanti, frati e cardinali viaggiano per terra e per mare attraverso l'intera penisola italica. Visitando città e abbazie, raccogliendo manoscritti, studiando le opere di Francesco d'Assisi, stringendo alleanze con nobili, badesse, politici o amanuensi e consultando la biblioteca pontificia al fine di accrescere il proprio prestigio culturale, contribuiscono così alla nascita di una nuova lingua nazionale plasmata nel crogiolo di lingua d'oil e latino, toscano e occitano: il volgare.

Il Gioco
Il tabellone è composto da una mappa dell'Italia divisa in territori rappresentanti città o luoghi più o meno significativi della storia sociale e soprattutto culturale italiana del tempo.
Queste zone sono a loro volta caratterizzate da un colore che ne identifica l'identità linguistica (giallo per il latino volgare, arancio per la lingua d'oc e così via) e da una serie di icone, a volte accompagnate da tabelle, su cui i giocatori andranno a piazzare i loro dischetti e i "pulsanti", i dischi più grandi comuni a tutti i giocatori.
Ogni giocatore avrà poi in dotazione delle monete, un segnalino/ometto, dei dischetti lignei del proprio colore da posizionare sul tabellone l'uno come indicatore della propria posizione sulla mappa e gli altri come marcatori del livello raggiunto nelle varie linee d'avanzamento, oltre ad uno schermo dietro cui nascondere le proprie risorse (i voti).

Il gioco si svolge in una serie di turni che varia da 13 a 16 (il termine della partita viene determinato casualmente estraendo delle tessere) all'interno dei quali ogni giocatore piazzerà i pulsanti sulle icone del tabellone, rappresentanti le azioni che intende svolgere, ed ottenendo immediatamente l'effetto corrispondente; dopodiché passerà i pulsanti al giocatore che lo segue nell'ordine di gioco, che varia ogni turno in base ad un meccanismo riequilibrante semplice ed efficace, finché tutti non hanno compiuto le azioni ed il turno ha termine.
Le azioni a disposizione sono di base cinque per turno e vi sono ben 13 opzioni fra cui scegliere. Ad esempio, muovere il segnalino raffigurante il proprio personaggio sulla mappa, raccogliere ducati (moneta del gioco); accaparrarsi voti/cubetti di quattro colori (raffiguranti nobili, politici, badesse o amanuensi), avanzare il proprio indicatore di cultura, raccogliere le tessere manoscritto, ecc.

Con l'avanzare dei turni, ciascuno caratterizzato da un evento che si svolge in una precisa località della mappa (palese sin dall'inizio del gioco), i giocatori potranno far sì che il proprio personaggio diventi prima frate, poi addirittura cardinale, pagando il dovuto costo e recandosi nei luoghi a ciò preposti sulla mappa, rispettivamente conventi o cattedrali. Nel far questo si potrà scegliere fra diversi personaggi unici, ognuno coi propri bonus o malus e l'opzione di rimanere mercante (condizione di partenza) o di votarsi alla vita religiosa alla fine della partita consentirà gli avanzamenti di carriera corrispondenti; un mercante potrà diventar banchiere, un frate potrà diventare monaco benedettino e il cardinale addirittura papa.
Ovviamente per far ciò il giocatore dovrà aver accumulato un certo numero di voti (ogni cubetto corrisponde ad un numero di 3 voti che varia da 1 a 3, in base al colore/ruolo che raffigura) che utilizzerà nello sviluppo della propria carriera. Non manca nemmeno la possibilità di partecipare ad un asta (collocata alla corte di Federico II) dove si rilanciano voti al fine di ottenere punti cultura.

Alla fine della partita, sancita dalla morte del papa (evento determinato casualmente tramite un'estrazione di tessere, come già accennato) i giocatori riceveranno Punti Volgare in base a 9 criteri differenti: colui che possiede più ducati, chi ha mantenuto più voti oltre a quelli spesi per l'avanzamento di carriera, il grado di carriera eventualmente raggiunto, il numero ed il valore dei manoscritti raccolti, ecc.

Recensione di UltordaFlorentia tratta da La Tana dei Goglin

Vi consigliaqmo anche una interessante recensione tratta dal Blog Giochi sul nostro tavolo, al cui interno sono presenti anche 2 video guide che spiegano il funzionamento del gioco



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.