E-mail



Numero di giocatori 2-4
Età 10 in su
Durata 60 minuti
Tipologia Gioco di carte
Classe B2
Lingua Inglese
Dipendenza dalla lingua
Autore Stefan Feld

VM_FAVORITE_NOLOGIN

Bruges



La partita si svolge in 4 fasi principali.

1-Pescare le carte: nel gioco ci sono 165 carte, ognuna rappresentante un personaggio della cittadina di Bruges, ed illustrate in maniera eccezionale da Michael Menzel.

Le carte sono il vero motore del gioco e sono divise in 5 colori, 11 categorie (artisti, castellani, ecclesiastici, mercanti, protettori, criminali, burocrati, artigiani, artisti, nobili e studiosi) e 4 metodi di attivazione: a) icona del lampo- la carta si usa una sola volta. b) icona lavoratore colorato- la carta si attiva usando un lavoratore dello stesso colore dell'icona. c) icona dell'infinito- la carta si può sempre usare (con i limiti descritti nella carta stessa). d) icona dell'allora- la carta da punti vittoria alla fine della partita.

Ad inizio partita le carte vengono divise in 5 mazzi e si mettono in gioco un numero di mazzi pari a quello dei giocatori (almeno un mazzo rimane sempre fuori dal gioco). Le carte rimaste si dividono in due mazzi che vengono messi negli appositi contenitori.

Ogni giocatore, a partire da quello con il segnalino Primo Giocatore, pesca fino ad avere 5 carte.

2-Tirare i dadi: il primo giocatore tira i dadi che vengono utilizzati in questo modo: gli 1 ed i 2, sommati, indicano i Fiorini necessari ad avanzare sul sentiero della reputazione (al max un avanzamento per turno), mentre i 5 ed i 6 indicano le tessere minaccia da distribuire. Quando si arriva a tre tessere si verifica l'evento disastroso.

3-Giocare le carte: Ogni carta può essere giocata in 6 modi. a) prendere due lavoratori dello stesso colore della carta. b) prendere un numero di Fiorini pari al numero del dado dello stesso colore. c) distruggere una tessera minaccia dello stesso colore e prendere un punto vittoria. d) costruire una tessera canale, pagando il relativo costo in Fiorini. e) costruire una casa usando un lavoratore dello stesso colore. f) avendo una casa libera si può pagare il costo indicato e mettere in gioco un personaggio (non deve avere per forza il colore della casa).

Quando si hanno già dei personaggi in gioco, si possono sfruttare le loro capacità peculiari nei limiti descritti dalla carta.

Si devono giocare 4 carte per ogni round di gioco.

4-Verificare le maggioranze: ogni volta che un round termina, si verifica chi ha costruito più canali, chi ha il personaggio più avanti nel sentiero della reputazione e chi ha più personaggi nelle case. Questi giocatori girano i rispettivi segnalini che rimarranno girati per tutto il resto della partita (i pareggi non fanno girare i segnalini).

Dopo questa verifica, comincia un altro round, fino a quando non viene terminato un mazzo di carte e si finisce l'ultimo turno e si contano i punti vittoria.

Fonte: www.goblins.net



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.