E-mail



Numero di giocatori 2-4
Età 10 in su
Durata 45 minuti
Tipologia Gioco di carte
Classe B1
Lingua Italiano
Dipendenza dalla lingua No
Autore Leo Colovini

VM_FAVORITE_NOLOGIN

Atlantis



Ambientazione
Il filosofo greco Platone scrisse della leggendaria isola di Atlantide, esistita circa 11.000 anni fa. L'isola principale, secondo la leggenda, affondò in breve tempo e gli abitanti scapparono cercando di salvare i beni presenti sull'isola.

Il Gioco
La plancia di gioco viene formata dalle tessere tesoro, le quali collegano Atlantide alla Terraferma. I giocatori muovono le proprie pedine sul percorso formato dai tesori giocando le carte corrispondenti (le carte illustrano i diversi tesori presenti).
È importante usare le carte in maniera opportuna per ottenere i tesori del valore più alto e arrivare alla terraferma col maggior numero di punti.

Al proprio turno si gioca una carta raffigurante un tesoro, spostando uno dei propri segnalini sulla tessera corrispondente. Appena compiuto il movimento, il giocatore preleva la prima tessera libera immediatamente precedente alla sua posizione d'arrivo, dopodiché pesca dal mazzo reintegrando la propria mano di carte.

Man mano che le tessere tesoro vengono prelevate si formano porzioni di mare sempre più ampie; queste zone possono essere attraversate pagando un pedaggio per ogni tratto di mare, oppure utilizzando il ponte a disposizione d’ogni giocatore.
Il piazzamento del ponte permette l’attraversamento gratuito del tratto di mare sia ai propri segnalini che a quelli avversari.

Il gioco termina quando un giocatore mette in salvo i propri 3 segnalini sulla terraferma.
Per determinare il vincitore si contano i punti dei tesori recuperati.



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.