E-mail



Numero di giocatori 2-4
Età 8 in su
Durata 45 minuti
Tipologia Aste
Classe B1
Lingua Italiano
Dipendenza dalla lingua No
Autore Reiner Knizia

VM_FAVORITE_NOLOGIN

Kingdoms



Descrizione

Il gioco, qui recensito nella recente edizione della Fantasy Flight Games, era fino ad un paio d’anni fa nel catalogo Hans-im-Glück con il nome di Auf Heller und Pfennig. Ora l’ambientazione (non molto influente come succede sempre nei giochi di Reiner Knizia) da una piazza del mercato di una città medievale si è trasferita in una verde regione di una terra fantasy, i banchi di vendita sono diventati castelli e l’esattore delle tasse addirittura un drago!

Il tabellone (in quattro parti da montare a mo’ di puzzle) è diviso in 30 caselle quadrate disposte su una griglia di 6x5. Diciotto delle tessere risorsa riportano immagini tipiche della mitologia fantasy-medievale e un numero da 1 a 6 (due tessere per ogni numero) o da –1 a –6 (una tessera ciascuno). Le altre quattro sono: due tessere Montagna, una tessera Miniera ed un Drago e sono le uniche a non avere un valore scritto.

Ogni giocatore riceve 50 monete e delle tessere castello del colore scelto che hanno valori variabili da 1 a 4. Vicino al tabellone vanno messi il resto dei soldi e tutte le tessere risorsa mescolate a faccia in basso. I giocatori ne pescano una a caso, la guardano e la tengono coperta davanti a sé. La partita si svolge su tre manche e alla fine risulterà vincitore colui che avrà accumulato le maggiori ricchezze.

Al proprio turno i giocatori piazzeranno su una qualsiasi casella libera del tabellone uno dei propri castelli oppure una tessera pescata a caso oppure la tessera che hanno preso all’inizio della manche. Lo scopo è di “costruire” i propri castelli in modo che sulla stessa file e colonna del tabellone vi siano in maggioranza tessere risorsa di valore positivo, giocando invece quelle negative in corrispondenza dei castelli avversari. La manche termina nel momento in cui viene riempita la 30ma casella. Per ogni fila ed ogni colonna si sommando i valori delle tessere risorsa, ottenendo un certo numero (positivo o negativo) che ogni giocatore moltiplicherà per il totale dei valori dei propri castelli presenti nella fila o colonna stessa. I giocatori ricevono o pagano un corrispettivo in monete equivalente al punteggio ottenuto. Poi si libera il tabellone, i giocatori riprendono i castelli di valore 1 per riutilizzarli, mentre quelli di valore 2-4 vanno scartati. Le tessere risorsa vengono rimescolate e si inizia una seconda manche, con le stesse modalità della prima, a cui farà seguito la terza.

Le risorse non numerate sono il Drago che ha l’effetto di annullare tutte le risorse positive presenti nella fila e nella colonna ove si trova, la Miniera che raddoppia (sia in positivo che in negativo) il valore delle risorse, e le Montagne che “spaccano” in due la fila e la colonna, facendo sì che al momento del conteggio dei punti ogni parte venga considerata separatamente.



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.