E-mail



Numero di giocatori 2-7
Età 8 in su
Durata 45 minuti
Tipologia Negoziazione
Classe B2
Lingua Inglese
Dipendenza dalla lingua No
Autore Uwe Rosenberg

VM_FAVORITE_NOLOGIN

Bohnanza



Descrizione

Ambientazione
Lo scopo di Bohnanza è piantare nei propri campi abbastanza fagioli di un certo tipo da poterne trarre un profitto. Dopo la terza volta che il mazzo di carte sarà stato rimescolato, la partita ha termine e il giocatore con più denaro sarà il vincitore.

Il Gioco
Bohnanza ha un sistema di gioco assolutamente originale e inusuale. Ognuno inizia il gioco con cinque carte in mano, ma l'ordine di queste carte non può mai essere cambiato e questa è la regola più importante del gioco (alla quale ci si abitua in fretta). Quindi, dovrete resistere alla tentazione di risistemare le carte che avete in mano, magari mettendo assieme quelle dello stesso tipo, perché è proprio qui che Bohnanza da il meglio di sé.

Ogni giocatore dispone inizialmente di due campi per le proprie piantagioni, in ciascuno dei quali possono essere piantati solo fagioli di uno stesso tipo. All'inizio proprio turno, ogni coltivatore deve piantare il primo fagiolo presente nella sua mano di carte (ecco perché l'ordine è determinante!) e successivamente può eventualmente piantarne un secondo, sempre nell'ordine. Se il giocatore ha un campo libero, il nuovo fagiolo vi sarà piantato, altrimenti sarà costretto a vendere il raccolto di uno dei campi, eventualmente senza alcun guadagno, per far posto alla nuova coltivazione; poiché non è possibile vendere il raccolto di campi in cui sia presente un solo fagiolo (a meno che tutti i propri campi non abbiano solo un fagiolo), le strategie di gioco possibili risultano piuttosto interessanti.

Successivamente, sempre nel proprio turno, il giocatore rivela le prime due carte del mazzo e avvia con queste la fase di commercio con gli altri giocatori. Può ora gestire qualsiasi scambio, anche incrociato, utilizzando sia i fagioli appena rivelati che quelli che ha in mano, con quelli posseduti dagli altri, in modo che ognuno può cercare di disfarsi di carte che si trovano in posizioni "scomode" ed è eventualmente anche possibile regalare fagioli agli altri. Tutti i faglioli scambiati o donati in questa fase devono essere immediatamente piantati dai giocatori che li hanno ricevuti, pertanto ancora una volta può essere necessairo che qualcuno venda un raccolto per far spazio alle nuove piantagioni. Al termine della fase di commercio, il giocatore pesca 3 carte e conclude il proprio turno.

I giocatori possono vendere il proprio raccolto in ogni momento del gioco, anche durante il turno di un avversario, incassando un quantitativo di monete d'oro che varia in funzione del numero di fagioli di uno stesso tipo che sono stati piantati in un campo; il contenuto di un campo deve essere venduto interamente e non sempre consente di avere un guadagno. Ad esempio, vendendo 4 Coffee Bean si ottiene una moneta, ma vendendone 3 o meno non si incassa nulla. Per aumentare le proprie possibilità, i giocatori possono acquistare un terzo campo coltivabile in qualsiasi momento del gioco, al costo di 3 monete: questa è la decisione più difficile, poiché la flessibilità che si guadagna ha un prezzo piuttosto elevato, soprattutto in un gioco a cinque giocatori o più.



Recensioni:

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.
Autenticati per poter scrivere una recensione.